La riflessione di oggi

I principali social network permettono di mandare in diretta quello che si sta facendo. Ma diversamente da una video chat: si tratta di una diffusione più larga di una singola persona.
Ci si può chiedere se questo è un vantaggio o uno svantaggio?
In linea di principio si, visto che domandare è lecito – anche a se stessi – e rispondere è cortesia. Ma forse è meglio lasciar stare domande di questo tipo.
Non per ledere la diffusione o l’utilizzo di questi mezzi di diffusione della propria realtà personale. Ma perché sotto un certo aspetto non c’è materiale sufficiente per fare una indagine vera e propria.
Ci sono possibilità di vedere quello che viene fatto. Ma si tratta pur sempre di materiale su cui fare della dissertazione filosofica o speculativa è assai rischioso. Non è solo lesione della fiducia personale sul singolo social network da cui si attinge la live di cui si parla, ma è anche arroganza di poter già adesso pontificare su qualcosa che al massimo ha un paio di anni di vita. E soprattutto necessita di almeno un utilizzo personale continuativo e prolungato di propria ‘connessione’, prima di poterlo analizzare.
Quindi questo è il messaggio ai vari studiosi: sappiate ponderare quello che dite a riguardo, perché ne va di un pezzo della comunicazione planetaria.

Annunci
La riflessione di oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...