La riflessione di oggi

Di certo dietro alla diatriba di oggi c’è una cultura dei giornalisti musicali che certamente è infinita. Ma si vuole portare ad esempio di quanto l’artigianato del videoclip musicale alle volte, unito alla registrazione audio di una canzone ammazzino una canzone che magari bella non sarà visto che il bello è un concetto relativo. Ma per lo meno ha il pregio di aver vinto, come in questo caso, la sezione giovani di Sanremo 2016.
Si sta parlando della canzone “Amen” di Francesco Gabbani.
Di questa canzone, qui nella rete, esiste la versione ufficiale del videoclip su Youtube (il video). E buono che ci sia altrimenti la canzone morirebbe. Ma se lo si paragona con una registrazione brevissima del live sul palco di Sanremo 2016 (il video) si possono notare delle differenze.
Due tra tutte: il balletto e l’energia del cantato. Perché il primo è parte integrante della canzone, e il suo cantante lo esegue a meraviglia. Nel video, invece, questa meraviglia sparisce per una architettura videale praticamente opposta a quella che poteva essere l’ispirazione della canzone.
La seconda rende giustizia ad una situazione della musica che è l’esecuzione live. Su cui quindi si consiglia di puntare, perché il servizio che Youtube fa di una canzone simpatica e ben ritmata come questa non è certo dei migliori…

Annunci
La riflessione di oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...