L’editoriale del sabato

Dice bene Francesca Dego nell’intervista rilasciata ad Alberto Melloni: per una donna gli ingredienti per poter scrivere sono molti soldi e una stanza tutta per se. La citazione viene dal libro di Virginia Woolf “Una stanza tutta per se” (compralo qui). Ma volendo la si può estendere anche agli uomini e tutte le categorie lavorative: per poter fare qualcosa bisogna avere dei soldi ed uno spazio tutto per se.
Difficilmente si potrebbe smentire una affermazione simile. Soprattutto per il fatto che se non si ha capitale di partenza, se non economico di esperienza, nessuno ha intenzione di travasare denaro o esperienza ad una persona in perdita.
La domanda è doppia: da un lato chi ancora ha voglia di spendere nella gente per creare ricchezza; dall’altro chi accetta ancora di doverci rimettere per acquisire esperienza – anche se “rimetterci” è un parolone visto che alla fine qualcosa rimane.
Molto probabilmente la grande disoccupazione attuale è figlia di una filosofia imprenditoriale dove già il fatto di avere accesso ad un laboratorio o ad una catena di montaggio è grasso che cola. E se ci si mette dalla parte degli imprenditori magari è anche l’unica verità. Ma non può essere eterna una manovalanza che non si può autoriprodurre per mancanza di mezzi. L’imprenditoria ancora attaccata ad una determinata filosofia dovrebbe aprire l’orizzonte, e togliersi il paraocchi di una massimizzazione di guadagno da sputtanare più del dovuto, quando puoi creare ricchezza attorno a te senza nemmeno dover espatriare. E ricominciare da capo, alle volte.

Annunci
L’editoriale del sabato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...